Conversano: Vittorio Sgarbi in città

0

Vittorio Sgarbi è tornato. Il noto critico d’arte, invitato dal sindaco Giuseppe Lovascio, ha fatto nuovamente tappa nella città di Conversano per visitare il Castello dopo i lavori di ristrutturazione. Vittorio Sgarbi, dopo la mattinata nella vicina Rutigliano e dopo il collegamento con Buona Domenica su Canale 5, ha trascorso la domenica pomeriggio a Conversano, dove non ha perso occasione per visitare nuovamente il Castello, soffermandosi in modo particolare sulla mostra del Guarienti e sui nuovi ambienti ristrutturati. Durante la sua permanenza ha nuovamente visitato la Pinacoteca di Finoglio dove ha ritrovato la tela che egli stesso aveva scelto per la mostra “I tesori d’Italia” esposta ad Expo 2015 nel padiglione Eatly. Sgarbi, accompagnato dal suo staff, dal primo cittadino Lovascio, e dall’onorevole Nuccio Altieri, ha poi voluto visitare nuovamente la chiesa di San Cosma, già vista ai tempi del restauro (oltre 10 anni fa) e da allora, rimasta nella sua memoria. Durante il tragitto da piazza XX settembre alla chiesa di San Cosma non ha perso occasione per accedere nella chiesa della Passione, e per suonare a casa dei conversanesi per vedere le loro abitazioni o per salutare qualche vecchio amico.  Prima di ripartire per Novoli, tappa obbligata presso il Caffè dell’Incontro dove ha ordinato “il suo solito” gelato con panna, anche quello rimasto nei suoi ricordi… esattamente come l’intera Città in cui ha promesso di ritornare presto.

Codividi.

About Autore

Marcella Dibello

Lascia una risposta

uno × quattro =