E dopo Palazzo Palmieri, sarà riaperta “Casa Santa”

1

Una nuova scommessa per il Commissario dell’Asp Romanelli/Palmieri Marilù Napoletano, la riapertura al pubblico della Casa Santa, ex convento delle suore teresiane, annesso alla settecentesca chiesa di Santa Teresa, nel centro storico di Monopoli. Il convento ospitava le religiose orfane devote alla Beata Vergine della Presentazione. “Questo è l’ex convento Casa Santa – dice Marilù Napoletano sul suo profilo fb – in questi giorni stiamo provvedendo a ripulirlo da sterpaglie e sporcizia. Sarà presto set di una importante produzione Rai. Stamattina già vederlo ripulito mi ha emozionata molto, ho pensato alle storie che lo hanno attraversato sin dalla fine del settecento. L’idea è quella, per il momento, di poterlo almeno rendere visitabile con aperture straordinarie per quanti non l’hanno mai visto e per quanti semplicemente vogliano fare un tuffo nei ricordi, e nella storia di Monopoli. Sono certa che questo potrà servire come punto di partenza per avviare nuovi progetti di partecipazione che possano farlo tornare a risplendere e vivere. Grazie come al solito alla mia “squadra” di amici, senza della quale sarei persa! Insieme si può“. Dopo Palazzo Palmieri, dunque, i cittadini e i tanti turisti in visita nella nostra Monopoli potranno visitare questo prezioso contenitore storico culturale.

Codividi.

About Autore

Cosimo Lamanna

1 commento

  1. Bellissima iniziativa turistico/culturale, da Monopolitano che non vive a Monopoli ma che l’ama tanto, non posso che ringraziare e sperare che presto sia visitabile….grazie a tutti coloro che si impegnano in queste meravigliose iniziative

Lascia una risposta

uno × due =