Quo Vado: il nuovo film di Checco Zalone made in Castellana

1

Collaborazione ormai consolidata tra Checco Zalone e l’Associazione Officina Musicale.

In uscita il 1 gennaio 2016, la quarta attesissima pellicola del comico pugliese è di nuovo carica della partecipazione del team Officina Musicale. Pietro Morana è tornato a lavorare al montaggio del film negli studi di Castellana Grotte. La registrazione della colonna sonora sarà di nuovo pubblicata dall’etichetta Officina Musicale, la progettazione grafica della locandina e la gestione dei social network ufficiali del film sono stati affidati al castellanese Dionisio Beatrice, la finalizzazione audio del film si è svolta nei neo nati studi romani di Officina 5.1, struttura inaugurata nel 2014, composta da una sala mix per il cinema e la televisione che, dopo meno di un anno di attività, ha già lavorato a produzioni di spicco come Squadra mobile, la nota fiction Mediaset.

Il tema di Quo vado? Un uomo, Checco, l’ultimo fortunato dipendente pubblico che pensa di essere inamovibile finché arriva la riforma e viene messo in mobilità. E’ l’odissea di un uomo che pur di non lasciare il suo posto fisso è disposto ad andare lontanissimo. Da un ufficio a tre metri da casa affronta un cambio radicale di vita che lo porterà in una cultura totalmente diversa da quella italiana.
Come andrà a finire?

Codividi.

About Autore

Vito Lamanna

1 commento

  1. Scusate ma avete sbagliato titolo. .è sicuramente giusto che la colonna sonora sia stata fatta a castellana, ma il film è stato girato a conversano..quindi al massimo dovevate scrivere made in conversano…date a Cesare quel che di Cesare!!!!

Lascia una risposta

16 − cinque =