Monopoli: le precisazioni di Nuccio Contento dopo il Comizio di “Angelo Annese”

0

Rispetto al comizio di Angelo Annese di mercoledì 30 maggio, che ha parlato per bocca di Emilio Romani, ci sono alcune precisazioni doverose da fare. Ritengo inaccettabile che dopo dieci anni di assoluto immobilismo e di disinteresse totale rispetto alle difficoltà reali delle fasce di cittadini più deboli, a pochi giorni dalle elezioni comunali, si inventino graduatorie per case popolari inesistenti. Assurdità, inoltre, sono state diffuse a proposito di un sedicente monitoraggio ambientale e sanitario, che fine a questo momento non ha una relazione ufficiale pubblicata con dati e fonti e che, soprattutto, non corrisponde al mandato ricevuto all’unanimità dal Consiglio Comunale oltre un anno fa. In Campagna Elettorale si è pronti a tutto, ma non si deve nella maniera più assoluta, mentire ai cittadini.

Codividi.

About Autore

Redazione

Lascia una risposta

13 − 1 =