Conversano: il Fasano passa al San Giacomo

0
Niente da fare per l’Accademia Pallamano Conversano al cospetto della capolista del girone C del massimo campionato di pallamano maschile. Troppo forte la Junior Fasano e, soprattutto, troppo pesante l’assenza di Ardian Iballi nello scacchiere tattico di mister Tarafino per tenere testa ai vice campioni d’Italia in carica. Al PalaSanGiacomo, dunque, passano i biancazzurri che si prendono i tre punti e consolidano il primato.
LA PARTITA – Si respira l’aria delle grandi occasioni al San Giacomo prima dell’inizio del derby pugliese che in passato ha regalato grandi emozioni sia da una parte che dall’altra. L’inizio di partita è molto equilibrato ed avvincente con il Conversano che parte bene e trova in Mattia Lupo un muro invalicabile, ed il Fasano che pare patire lo spirito aggressivo dei locali. Ma l’equilibrio, purtroppo per i tifosi di casa, dura soltanto una manciata di minuti, il tempo necessario ai biancazzurri di Ancona di prendere le giuste misure e di trovare in Fovio e Rubino le colonne portanti su cui costruire l’ennesimo successo stagionale. Capitan Fantasia e compagni, così, subiscono quasi impassibili l’impeto degli ospiti e all’intervallo sono sotto per 6-17. Nella ripresa l’Accademia scende in campo con orgoglio, nonostante il pesante passivo. Jacopo Lupo e Saverio Nebbia cercano di dare la carica ai suoi trovando reti importanti soprattutto per il morale di una squadra che dimostra di avere assolutamente bisogno della freschezza atletica e dell’imprevedibilità di Ardian Iballi. Nel finale mister Tarafino dà spazio anche al giovane Cosimo Carone, abile a disimpegnarsi con caparbietà tra le maglie della difesa fasanese e a mettere nelle gambe minuti importanti. Termina con il punteggio di 31-20 in favore della Junior e con il Conversano già pronto a proiettarsi verso la trasferta di sabato prossimo a Città Sant’Angelo, tappa importante sulla strada che porta ai playoff scudetto.
Accademia Pallamano Conversano – Junior Fasano 20-31 (p.t. 6-17) A. P. Conversano: Lupo M, Carso, Corcione 1, D’Alessandro V, D’Alessandro F, Martino 2, Lupo J. 9, Recchia 1, Bobicic 3, Nebbia, Fantasia, Vicenti, Carone, Recchia M. 4. All: Alessandro Tarafino Junior Fasano: Fovio, Cedro, Messina, De Santis L. 2, De Santis P. 4, Maione 3, Rubino 7, Riccobelli 7, Pignatelli 3, Marino, Arcieri 2, Angiolini 1, Pesci 2, Colella. All: Francesco Ancona Arbitri: Zendali – Riello
Comunicato Stampa
Codividi.

About Autore

Cosimo Lamanna

Lascia una risposta

2 × due =