SCIROCCO IMPETUOSO, DANNI A MONOPOLI, MOLA, POLIGNANO E PUTIGNANO

Come previsto la vasta area depressionaria in azione sul Mediterraneo sta richiamando fortissime correnti dai quadranti meridionali sul Sud Italia. La Puglia è la regione dove il vento di scirocco in queste ore soffia più forte. Le raffiche, che secondo le previsioni della Protezione Civile si protrarranno fino a tutta la mattinata di domenica 3, stanno raggiungendo valori sui 70-90 km/h fra il barese ed il Salento. Diversi i danni registrati dai vigili del fuoco. Nel Sud Est Barese, impalcatura giù a Putignano e danni ad alcune auto. Saltati gli ormeggi ad una imbarcazione nel porto di Mola e ad un peschereccio a Monopoli. semidistrutti i gazebo di alcune strutture ristorative di Polignano. Nel Salento, a Ruffano, località in provincia di Lecce, proprio a causa del fortissimo vento, è stata divelta una statua nella Piazza IV Novembre. Non si registrano danni a persone.
PREVISIONI
Domani, domenica 3, previste precipitazioni da isolate a sparse sulla Puglia centro-meridionale, venti inizialmente forti meridionali sulla Puglia meridionale, molto agitato l’Adriatico meridionale, con moto ondoso in calo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: