Conversano, anziano colto da malore soccorso dal 118

La psicosi da coronavirus (l’infezione polmonare che sta mietendo vittime in Cina) non ha risparmiato nemmeno Conversano. E’ bastato il suono della sirena di un’ambulanza, l’arrivo dell’automedica del 118 con un infermiere che ha indossato tuta bianca e maschera per scatenare il tam tam prima sui social poi tra la gente. Per fortuna nulla di preoccupante. Quanto accaduto stasera in largo Cimarrusti, zona campo di calcio, non ha niente a che fare con l’infezione cinese. Infatti i sanitari sono intervenuti per prestare soccorso ad una persona anziana colta da malore e sotto cura farmacologica e considerato che in questo periodo circola il virus influenzale e la persona è in cura, i soccorritori hanno dovuto prendere le rituali precauzioni per aiutare il paziente che è stato prontamente rianimato. Nel frattempo, le immagini hanno cominciato a circolare sui social, scatenando il tam tam. La nostra redazione ha subito avviato le verifiche del caso dalle quali è emerso che si è trattato di un semplice intervento e di nulla di allarmante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: