Putignano, due casi al “Giovanni Paolo II”

PUTIGNANO – “Altri due casi riconducibili al Centro “Giovanni Paolo II” sono risultati positivi al Coronavirus”. Lo comunica la sindaca Luciana Laera: “La preoccupazione dei primi giorni trova conferma oggi – spiega -. Con la rete istituita tra le autorità sanitarie, i medici di famiglia e i carabinieri si sta monitorando e verificando la situazione. Fin da questa mattina la ASL è intervenuta per l’esecuzione dei tamponi a tutti i soggetti esposti, nonché per il monitoraggio clinico di coloro che presentano sintomatologie specifiche. Inoltre sin dall’ufficialità del primo caso, unitamente al sindaco di Noci Domenico Nisi, abbiamo inviato al Dipartimento di Prevenzione della ASL e alla pec della struttura sanitaria richiesta formale di informazioni sulle misure adottate e sugli interventi da porre in essere per tutelare la salute pubblica del nostro territorio”. Ulteriori sviluppi nelle prossime ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: