Polignano, il “braccio” di San Vito in processione

Era il 26 aprile del 672 quando, per un progetto della Divina Provvidenza, le reliquie del nostro santo Patrono giunsero nella nostra Città di Polignano a Mare.
Non poteva mancare, oggi, come da tradizione secolare, la nostra comune preghiera a San Vito Martire perché con la sua potente intercessione benedica la nostra Polignano, il mondo intero e ci liberi da ogni malattia.
Ringrazio il Sindaco Domenico Vitto, il Comandante della Polizia Locale Fernando Virgilio e il Presidente del Comitato festa patria, Cosimo Pedote, che hanno permesso a tutti noi di vivere insieme, seppur in maniera riservata, un momento di preghiera all’Abbazia di San Vito.
Subito dopo, con la macchina della Polizia Municipale, abbiamo fatto il giro di tutta la Città, portando “in processione” il Braccio santo, per la benedizione di ogni Famiglia e di ciascuno, casa per casa.
San Vito Martire, prega per noi!
EVVIVA SAN VITO!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: