Castellana, messa in suffragio di Antonello Galdi

Questa mattina don Vito Castiglione Minischetti nella chiesa di San Leone Magno ha Castellana Grotte, ha ricordato, nel corso della messa di suffragio, Antonello Galdi, spentosi all’età di 43 anni a causa di una malattia contro la quale combatteva da un anno. “Ricordando il Signore oggi – ha detto Don Vito – ricordiamo anche Antonello che è presente in mezzo a noi in maniera diversa, in maniera spirituale. L’ho conosciuto poco ma mi è bastato la testimonianza di Anna, l’infermiera che lo ha accompagnato fino alla fine e che mi ha detto quello che ha fatto e poi quell’ultima fotografia delle mani che si stringono. La morte di una persona a noi cara, una scomparsa prematura, ma sappiamo benissimo il numero degli anni, ma la qualità e penso che Antonello come giocatore, allenatore, un po’ come un centrale, come Gesù, ha saputo essere punto di riferimento per i ragazzi, ha saputo dare tanto“.  Al ricordo di don Vito si unisce tutta la comunità di Castellana e quella di Monopoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: