Monopoli, Mitrotti chiede chiarezza sui buoni spesa

In un post fb accompagnato da un video, l’avvocato Michele Mitrotti chiede chiarezza relativamente all’attribuzione dei buoni spesa e dichiara di aver “chiesto copia della Determina Dirigenziale n. 453 del 06/04/2020 perché sul sito del Comune di Monopoli la lista dei beneficiari dei BUONI SPESA si ferma al n.63. Ma chi è, invece, il n.64?“. Il sospetto dell’avvocato è che vi possano essere delle incompatibilità e per far questo si sta adoperando per dimostrare la sua tesi. Ci viene spontaneo chiederci, a questo proposito, se possano essere solo 63 o 64 le famiglie bisognose in un comune di quasi 50.000 abitanti come Monopoli, ma di questo ci riserviamo di parlarne direttamente con l’assessore Ilaria Morga. Nel frattempo, come fa ormai da parecchio tempo, Mitrotti continua a chiedere a sindaco e assessori,di ridursi lo stipendio per aiutare le tante famiglie bisognose della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: