Coronavirus, tre conversanesi positivi in Lombardia

CONVERSANO Sono stazionarie le condizioni della quindicesima cittadina di Conversano, ricoverata ieri al Miulli di Acquaviva delle Fonti dopo essere risultata positiva al Covid 19. Sta meglio, invece, il soggetto con il quale la donna aveva avuto contatto e dovrebbe essere dimesso nei prossimi giorni, dopo essere stato negativizzato. Rassicura il fatto che nessuno dei parenti più stretti o amici sia entrato in contatto con la persona contagiata nelle ultime settimane. Si tratterebbe dunque di un caso isolato. Sono 3 i migranti conversanesi, 1 sessantenne residente a Busto Arsizio e 2 anziani residenti a Milano, risultati positivi al Covid-19. In terapia intensiva uno dei due coniugi anziani che presenta malattie pregresse. In quarantena vigilata anche i familiari, seguiti dal Dipartimento di prevenzione delle Aziende sanitarie territorialmente competenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: