Polignano, Pellegrini ‘alle imprese i soldi degli eventi estivi’

Niente tuffi RedBull ed eventi culturali, Forza Italia invita l’Amministrazione Vitto a impiegare i fondi che venivano destinati agli appuntamenti estivi nel supporto all’economia cittadina.
Domenico Pellegrini: “Per gli eventi culturali erano stanziati più di 100mila euro. Adesso vengano destinati nel sostegno dell’economia cittadina”. Tutti gli eventi culturali e sportivi dell’estate polignanese al momento sono in standby. Ovunque, governi e organizzatori per non aggravare la crisi sanitaria hanno fermato l’organizzazione degli eventi culturali e sportivi. Con l’epidemia di coronavirus, infatti, c’è solo uno scenario sul tavolo per i grandi e piccoli eventi: essere posticipati a data da destinarsi o cancellati del tutto. Anche a Polignano, gli eventi importanti, come quello del RedBull Cliff Diving, sono stati annullati e rimandati all’anno prossimo. Quindi quest’anno, non dovrebbero neanche svolgersi il concerto Meraviglioso Modugno e l’evento letterario Il Libro Possibile. Da sempre considerati eventi strategici, quest’anno non sarà possibile organizzarli, perché vanno evitati gli assembramenti. Stessa sorte anche per gli eventi organizzati dalle associazioni locali. L’imperativo è quello di evitare qualsiasi forma di assembramento.
GLI EVENTI
“Per la prima volta dopo decenni o dalla loro nascita, molti eventi importanti non vedranno la luce a partire da questa primavera. – spiega il consigliere comunale Domenico Pellegrini di Forza Italia – ed è lecito pensare che tutti saranno rimandati all’anno prossimo. Quest’anno, l’estate polignanese dovrà necessariamente essere senza eventi culturali e sportivi perché vanno evitati tutti gli assembramenti. Le misure sulla distanza di sicurezza e di contenimento della pandemia hanno purtroppo sacrificato gli appuntamenti culturali. Gli eventi salteranno e pertanto per l’Ente comunale non ci saranno spese e contributi da sostenere per l’organizzazione. Generalmente, il comune di Polignano supporta in parte i costi di organizzazione del concerto di Meraviglioso Modugno, del Festival Il Libro Possibile (NELLA FOTO DELLA SCORSA EDIZIONE, FERRUCCIO DE BORTOLI E MARCO TRONCHETTI PROVERA), del Red Bull Cliff Diving. E poi eroga anche contributi per eventi promossi e organizzati da associazioni del territorio. Messi insieme, questi contributi superano la cifra di 100mila euro. In mancanza di questi eventi, noi di Forza Italia chiediamo all’Amministrazione che le somme generalmente impiegate per supportare gli appuntamenti culturali estivi siano destinati all’emergenza economica che ha travolto tutte le attività produttive di Polignano. Invitiamo l’Amministrazione Vitto a utilizzare questi soldi per garantire dei contributi anche una tantum a tutti gli autonomi polignanesi, ai commercianti, agli imprenditori, agli artigiani, ai ristoratori e agli albergatori. In sintesi, quello che si andrà a risparmiare quest’estate dagli eventi culturali, deve essere impiegato nelle misure straordinarie di supporto all’economia cittadina. Anche in questo caso, noi presenteremo una mozione per impegnare l’Amministrazione a fornirci una risposta – conclude Pellegrini – Ci auguriamo che l’Amministrazione raccolga il nostro invito, e che destini i fondi per gli eventi culturali in forme di supporto all’economia polignanese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: