Rifiuti dalla Calabria, Vitto chiede incontro a Emiliano

Rifiuti calabresi in Puglia, In campo anche l’Anci (Associazione nazionale Comuni d’Italia) che in una lettera formale a firma del presidente Domenico Vitto (sindaco di Polignano) e Fiorenza Pascazio (delegata Anci Puglia ad Ambiente e Rifiuti), così scrivono al presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.
VITTO SCRIVE AD EMILIANO
“Con la presente siamo a chiedere un incontro urgente, in merito alla disponibilità espressa dalla Regione Puglia, con provvedimento G.R. 14/05/2020, di accogliere i rifiuti solidi urbani, provenienti dalla Calabria nel sito di contrada Martucci, all’interno del territorio di Conversano. Questo in ragione delle forti preoccupazioni manifestate dalle comunità interessate. Restiamo in attesa di cortese riscontro”.
IL SINDACO DI MOLA COLONNA
Questo il commento del sindaco di Mola Giuseppe Colonna che due giorni fa aveva chiesto, con una lettera formale, al governatore Emiliano, la revoca della delibera del 14 maggio 2020: “Ringrazio il Presidente dell’ANCI Puglia Domenico Vitto e la delegata Ambiente e Rifiuti Fiorenza Pascazio per aver richiesto ufficialmente al presidente Emiliano la convocazione di un incontro urgente per discutere dell’argomento, a seguito delle forti preoccupazioni sollevate dalle comunità dei territori interessati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: