Monopoli, sta meglio Tidiane “il senegalese”

Il cittadino senegalese che occupava abusivamente l’ex scuola in Largo Portavecchia, la cui vicenda ha dato vita a numerose polemiche nei giorni scorsi, continua a farsi curare presso l’ospedale psichiatrico di Putignano e le sue condizioni di salute sono in netto miglioramento, giorno dopo giorno. Lo rende noto l’assessore ai servizi sociali Ilaria Morga in una nota nella quale si legge, inoltre, che “il Centro di Salute Mentale che aveva iniziato a collaborare, come ho detto, nel protocollo operativo, continua a tenermi aggiornata della situazione di “Tidiane” il cui destino resta, tuttavia, legato alle numerose espulsioni decretate a suo carico. Ci stiamo interfacciando con associazioni ed intermediari culturali per dare un sostegno al termine del trattamento sanitario, fatte salve le decisioni che potranno provenire dall’Autorità Giudiziaria o dall’Autorità di Pubblica Sicurezza. Al momento stiamo seguendo la sua storia e siamo attori della sua rinascita nel tentativo di un suo inserimento sociale, non trascurando il supporto necessario agli organi preposti per il rispetto della legalità“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: