Polignano, sequestrata struttura ricettiva

Una struttura turistico-balneare di circa 25.000 metri quadri, in località “San Giovanni” del Comune di Polignano a Mare, ubicata in area sottoposta a vincolo paesaggistico e confinante con demanio marittimo è stata sequestrata dai militari della Guardia Costiera del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Direzione Marittima di Bari, a seguito di una mirata attività di indagine finalizzata al controllo del territorio.

Il sequestro preventivo, operato con il coordinamento della locale Procura della Repubblica e su disposizione del Tribunale di Bari, si è reso necessario a seguito dell’accertamento di reati in campo edilizio, demaniale e paesaggistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: