Cinema, al via il Bif&st in arene all’aperto

Al via domani L’undicesima edizione del Bif&st, Bari international film festival, in una inedita “summer edition” quasi interamente all’aperto, nel rispetto rigoroso delle norme anti-Covid. Fino a domenica 30 agosto, sul palco dell’arena allestita in piazza della Libertà saliranno ospiti come Roberto Benigni, Nicola Maccanico e Lina Sastri ai quali saranno consegnati i premi ‘Federico Fellini Platinum Award for Cinematic Excellence’. Nella corte del Castello Svevo saranno inoltre proiettate le pellicole della sezione ItaliaFilmFest e al Teatro Piccinni quelle del Panorama internazionale. “Questa edizione del Festival è una sfida, un grande esperimento – ha detto il direttore Felice Laudadio presentando la rassegna -. Abbiamo dovuto ridurre il programma per l’emergenza sanitaria ma confermiamo la qualità dei film che presentiamo”. Nella serata inaugurale del Festival, in piazza della Libertà, sarà conferito a Luan Amelio Ujkaj il premio Giuseppe Rotunno al Miglior direttore della fotografia, per il film Hammamet. Seguirano i videomessaggi del compositore premio Oscar Nicola Piovani, premio Ennio Morricone per le musiche dei film Hammamet e Il traditore, e di Pierfrancesco Favino, premio Vittorio Gassman come Miglior attore negli stessi due film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: