Conversano, “buono acquisto straordinario”, ecco i termini

L’amministrazione comunale comunica criteri e modalità per l’erogazione del “𝗕𝗨𝗢𝗡𝗢 𝗔𝗖𝗤𝗨𝗜𝗦𝗧𝗢 𝗦𝗧𝗥𝗔𝗢𝗥𝗗𝗜𝗡𝗔𝗥𝗜𝗢”.

Si tratta di un beneficio una tantum assegnato alle famiglie per soddisfare bisogni emergenti, urgenti ed essenziali legati all’EMERGENZA COVID19 per l’acquisto di prodotti di prima necessità che afferiscono ai seguenti settori:
✅ cartolibrerie
✅ giocattoli
✅ abbigliamento
✅ calzature
✅ materiale scolastico
✅ telefonia
✅ elettronica
✅ articoli sportivi
✅ cura della persona
L’importo del “𝗕𝗨𝗢𝗡𝗢 𝗔𝗖𝗤𝗨𝗜𝗦𝗧𝗢 𝗦𝗧𝗥𝗔𝗢𝗥𝗗𝗜𝗡𝗔𝗥𝗜𝗢” è determinato in € 30,00 per ogni componente familiare fino ad un massimo di
€ 150,00.
Le domande dovranno essere prodotte utilizzando l’apposito modulo pubblicato e scaricabile dal sito del Comune di Conversano www.comune.conversano.ba.it ed inviate 𝗘𝗦𝗖𝗟𝗨𝗦𝗜𝗩𝗔𝗠𝗘𝗡𝗧𝗘, 𝗘𝗡𝗧𝗥𝗢 𝗲 𝗡𝗢𝗡 𝗢𝗟𝗧𝗥𝗘 𝗶𝗹 𝗽𝗿𝗼𝘀𝘀𝗶𝗺𝗼 𝟭𝟴 𝗱𝗶𝗰𝗲𝗺𝗯𝗿𝗲 𝟮𝟬𝟮𝟬 𝘃𝗶𝗮 𝗲-𝗺𝗮𝗶𝗹 𝗮𝗹𝗹’𝗶𝗻𝗱𝗶𝗿𝗶𝘇𝘇𝗼 👉🏻 spesacovid@comune.conversano.ba.it
Grazie all’input ricevuto da

Confesercenti Conversano

, protocollando una richiesta contenente l’intera progettazione (anche visiva), riguardante la possibilità di erogare da parte dell’Amministrazione dei voucher spesa relativo al no-food, abbiamo da subito avviato i controlli e le procedure per poter attivare questo tipo di iniziativa lodevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: