Monopoli, furto in un poliambulatorio medico

La Polizia di Stato, a Monopoli, ha denunciato in stato di libertà un uomo resosi responsabile di furto con destrezza all’interno di un poliambulatorio medico.
Il reato è stato consumato nel corso di una visita medica, durante la quale una donna aveva lasciato incustodita per alcuni minuti la sua borsa nella sala d’attesa del poliambulatorio; al termine, l’ignara vittima, recuperava la borsa senza accorgersi del patito furto.
Successivamente, per effettuare un pagamento, cercava il portafoglio nella borsa e si accorgeva che era stato asportato, con all’interno documenti e 500 euro di denaro contante.
Dopo la denuncia, effettuata dalla vittima presso il locale Commissariato di P.S., venivano acquisite le immagini delle telecamere di sorveglianza dello studio medico e, nonostante l’uso di un cappellino e della mascherina, i poliziotti riuscivano a riconoscere, comparando una serie di fotogrammi, l’autore del furto in un pluripregiudicato monopolitano.
La perquisizione effettuata presso la sua abitazione ha consentito di rinvenire sia gli abiti adoperati nelle fasi del furto sia la bicicletta utilizzata dal ladro per allontanarsi dallo studio medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: