Alla vista dei carabinieri lancia la marijuana dal finestrino

Erano passate da poco le 21, quando una pattuglia del Comando Stazione Carabinieri  di Toritto, nel corso del servizio di perlustrazione ha incrociato un’autovettura con quattro soggetti a bordo che ha attirato la sua attenzione in quanto stava per imboccare una stradina interpoderale adiacente la ex SS96, destando sospetto negli operanti.

I Carabinieri hanno quindi raggiunto e fermato l’auto per identificare i passeggeri e verificare il perché di quella manovra tesa ad evitare di percorrere la strada più trafficata.

All’atto del controllo uno dei passeggeri, ha abbassato il finestrino e con un gesto fulmineo ha lanciato qualcosa fuori dall’autovettura nella speranza che l’oscurità potesse essergli complice.

Il movimento però non è passato inosservato agli operanti che, a quel punto, hanno fatto scendere tutti i soggetti dall’auto, e dopo averli controllati, hanno recuperato ciò che aveva precedentemente gettato per terra, ossia uno spinello confezionato con sostanza stupefacente del tipo marijuana, tra l’altro ancora acceso e ben visibile, e 5 bustine contenenti sempre marijuana, per un peso complessivo di 14 grammi.

La droga è stata immediatamente sequestrata e per il giovane è scattata la denuncia alla competente A.G. cui ora dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: