Euro Cup, Di Giandomenico accende il Conversano, 31-24 al Doboj

Con una gran prova, il portiere del Conversano Pasqualino Di Giandomenico ha deciso gara-1 del secondo turno di Euro Cup di pallamano maschile che ha visto il Conversano prevalere 31-24 (16-12) sui remissivi bosniaci dello Sloga Doboj. I baresi tornavano in coppa 11 anni dopo, un ritorno salutato da una discreta partecipazione di pubblico (un migliaio gli spettatori presenti) e da una buona prestazione tecnica. Nella prima frazione, i pugliesi riescono a contenere le bocche di fuoco Milicevic e Stankovic con una difesa 6-0 reattiva e a colpire con ripartenze e trame veloci. Al termine della prima frazione, i pugliesi sono avanti 16-12. Nella ripresa, nonostante i diversi errori in attacco (Moretti sbaglia un rigore), il Conversano raggiunge il 29-18 al 50′. Tarafino spedisce in campo il secondo portiere Di Caro, mossa che non paga visto che il suo Conversano subisce un passivo di 4-0 da un Doboj che non crede a suoi occhi e prova a riaprire il discorso qualificazione. Il finale però è tutto di marca biancoverde: il pivot Giannoccaro e il terzino Nelson ristabiliscono le distanze a +7 e fissano il risultato sul 31-24. Si replica domani, sabato, 16 ottobre, con gara-2 alle 18,30 sullo stesso campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: