Noicàttaro, nuovo impianto di illuminazione del Palazzetto dello Sport

Il Palazzetto dello Sport “Sandro Pertini” di Noicàttaro si rifà il look: dopo l’installazione di un nuovo impianto di riscaldamento e raffreddamento continuano i lavori per l’efficientamento della struttura con un nuovo impianto di illuminazione.

Nel 2019 con uno stanziamento di 150 mila euro è stato totalmente rinnovato l’impianto di riscaldamento e raffreddamento della struttura, aspetto che si è  rivelato particolarmente utile durante la campagna vaccinale quando, anche nelle giornate più calde della scorsa estate, è stato possibile proseguire l’attività avviata nella struttura sportiva, adibita temporaneamente ad hub.

Oggi il PalaPertini, tornato ad ospitare le attività sportive delle associazioni locali, viene migliorato ulteriormente grazie a un nuovo impianto di illuminazione.

Con uno stanziamento, previsto dal bilancio, di 34.784,64 euro, infatti, è stato realizzato il ‘relamping led’ dei proiettori ovvero la sostituzione delle lampade tradizionali come le fluorescenti, a incandescenza o alogene, con con lampade innovative del tipo Light Emitting Diode (LED). Un importante intervento di efficienza energetica in grado di ridurre i consumi e migliorare la resa ed il comfort luminoso, estremamente vantaggioso soprattutto in luoghi in cui le luci restano accese per periodi molto lunghi, determinando un risparmio sostanziale in termini economici.

“L’opera ci ha permesso di migliorare la fruizione della struttura oltre che di ridurre i costi relativi alla fornitura dell’energia elettrica, ed è allineata alla strategia di efficientamento energetico del patrimonio comunale già messa in atto nella prima consiliatura”, dichiara il sindaco di Noicàttaro Raimondo Innamorato.

“Oggi, fare attività sportiva all’interno del Palasport risulta più confortevole. Le stesse associazioni sportive che utilizzano gli spazi della struttura hanno, in passato, lamentato la scarsa luminosità. Oggi, invece, sono entusiaste dell’intervento e di potersi allenare in uno spazio sempre più piacevole. Inoltre, la tecnologia all’avanguardia permette un risparmio consistente in bolletta che ci farà recuperare l’investimento negli anni”.

Gli interventi che riguardano la struttura del Palazzetto non finiscono qui: infatti, a breve termineranno i lavori avviati lo scorso ottobre per la realizzazione di un’area destinata al beach sitting volley e di servizi esterni alla struttura. Un finanziamento di 100 mila euro ottenuto grazie alla candidatura al progetto “Oltre la rete” che consentirà di adeguare i locali del “blocco sud” del Palazzetto dello Sport alle più recenti normative in materia di discipline sportive per diversamente abili e di potenziare l’offerta sportiva con un’attività altamente inclusiva.

“Siamo particolarmente soddisfatti di questo intervento perché vogliamo che le strutture a disposizione dei cittadini siano efficienti, sicure e idonee all’attività sportiva. Un obiettivo che per l’impianto di illuminazione del Palazzetto dello Sport siamo riusciti a raggiungere con somme stanziate dal nostro bilancio, grazie ad una gestione della spesa pubblica oculata e razionale”, conclude il sindaco. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: