Monopoli, Ospedale, chiesta visita ispettiva

Ospedale Monopoli

Si riporta nota delle Organizzazioni Sindacali FP CGIL CISL FP UIL FPL FIALS

Le scriventi Organizzazioni Sindacali, appreso che presso l’Ospedale San Giacomo di Monopoli
il Direttore Medico f.f. del presidio, dott. Alessandro Sansonetti, ha disposto il trasferimento della
Guardia Medica e del Servizio di Consulenza Pediatrica Ambulatoriale (SCAP) senza aver prima
acquisito il parere del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione e senza aver adeguato
il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR), come previsto per legge, tra l’altro trasferendo il
personale in ambienti considerati non idonei dalla stessa Azienda, visti i rischi in cui incorrono i
lavoratori ma anche i fruitori degli stessi servizi, chiedono un immediato intervento al fine di
ripristinare condizioni di sicurezza e applicare le sanzioni previste dal D.Lgs. n.81/2008 per le
violazioni che saranno riscontrate.
Data la situazione che si è venuta a determinare, considerato che i fruitori del Servizio di
Consulenza Pediatrica Ambulatoriale sono dei minori e che il rischio di essere esposti a contagio dal
SARS-Cov2 sono particolarmente elevati anche e soprattutto per i minori, stante l’inidoneità dei
locali le scriventi OO.SS. chiedono allo SPESAL e ITL, ognuno per quanto di competenza, di
intervenire con immediatezza, in modo da limitare i danni e i rischi a cui sarebbero soggetti i
minori, i fruitori della Guardia Medica e il personale dipendente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: