Monopoli: Francesco Barnabò, nessuna condivisione con il Pd

Gentile direttore,

ringraziandola anticipatamente per lo spazio concesso, volevo ribadire alcuni concetti riguardanti lo scenario politico attuale.
Alla luce della volontà emersa da molteplici testate giornalistiche del Partito Democratico di Monopoli di effettuare primarie consultive con partiti facenti parte dell’attuale maggioranza di governo cittadino, mi ritrovo a dichiarare la mia indisponibilità a condividere una coalizione allargata con tali esponenti. E nello specifico con attori dello scenario politico la cui visione politica di sostenibilità del turismo e sull’adozione del nuovo piano di zonizzazione acustico si sono ritrovati ad affiancare il comitato anti Movida presieduto dal professor Angelo Giangrande.
Garantisco ai numerosissimi operatori turistici, tra i quali balneari, ristoratori, albergatori, proprietari di strutture ricettive e associazioni di categoria con i quali dal 2015 stiamo portando avanti progetti comunitari di promozione turistica e sostenibilità del turismo locale, che in nessun caso ci potrà essere un accordo politico con i suddetti componenti del Partito Democratico in virtù di una politica, degna di tale nome fatta di progetti, di ambizioni e di realtà e non solo di semplici calcoli matematici atti a soddisfare semplicemente qualche velleità personale.

Francesco Barnabò

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: