CONVERSANO, LA CITTA’ DIVENTA SMART COL PROGETTO D-SYSCOM

La Città di Conversano diventa Smart: sarà infatti oggetto del progetto D-SySCom, vincitore di un
bando regionale proposto da una aggregazione di imprese con capofila SIT Servizi di Informazione
Eulogic Srl , GEATECNO s.r.l. – Ingegneria Energia
CNTHI e Laboratorio interdisciplinare di Progettazione e Gestione
L’idea progettuale nasce come risposta ai fabbisogni espressi dai Comuni di Conversano (ambito
smart city), Nardò (ambito smart building) e Noci (ambito smart social), che si configurano come
-Formazione Turismo Sviluppo.
Il programma di lavoro prevede la realizzazione di un sistema di aggregazione e fruizione intelligente
raccogliere, elaborare, integrare, sintetizzare e rappresentare, anche su base geografica, dati
eterogenei provenienti da sorgenti differenti favorendone la consultazione in un quadro completo ed
mettere a disposizione strumenti di estrazione e analisi dei dati e delle informazioni ai
monitoraggio del territorio e della valutazione di criticità e potenzialità di sviluppo dello stesso.
“L’intento è di formare una ‘comunità intelligente’ – spiegano l’Assessore comunale alla
, e l’Assessore alla Smart City, Gian Luigi Rotunno
modo integrato tutte le informazioni disponibili, così da rielaborarle e ridistribuirle sul territorio
tradotte in servizi di qualità e in un migliore governo del territorio stesso”.
Grazie a reti di sensori e ad una costante osservazione delle aree di interesse verranno acquisiti e
valutati in tempo reale i dati e le informazioni rilevate.
Verranno poi sviluppate applicazioni per cellulari per le segnalazioni da parte di cittadini,
addetti ai lavori, con invio di notifiche, foto e immagini e ricezione di aggiornamenti sullo stato della
segnalazione e sull’intervento effettuato.
L’obiettivo ultimo è la realizzazione di un “sistema informativo”, centralizzato e distribuito in
un’ottica Smart community che sia in grado di fornire risposte concrete ai fabbisogni degli utenti
finali, attraverso una visualizzazione integrata dei dati in tempo reale e con funzioni avanzate di
analisi per aumentare l’efficienza amministrativa e fornire informazioni immediate e coerenti ai
Il sistema integrerà mappe aggiornate, dashboard online, report personalizzabili, algoritmi analitici,
procedure operative interattive e altri strumenti con l’obiettivo di favorire interventi efficaci e
sistematiche tese a favorire lo sviluppo della Smart Community in cui si affrontano congiuntamente
tematiche ambientali quali mobilità, sicurezza, innovazione del servizio al pubblico, educazione,
sanità, risparmio energetico e ambientale, e di facilitare interventi in grado di utilizzare le più avanzate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: