Monopoli, vendite online, denunciato truffatore di 64 anni

Ha 64 anni. E’ un truffatore seriale di Udine l’autore del raggiro compiuto ai danni di una donna di Monopoli. Dopo aver effettuato un acquisto in rete utilizzando un noto sito di vendite on line, la vittima ha versato la cifra di 300 euro con bonifico bancario, senza tuttavia ricevere la merce acquistata. Per alcuni giorni il presunto venditore ha replicato ai solleciti dell’acquirente adducendo scuse per il ritardo della spedizione della merce, fino a cancellare l’annuncio. La donna ha quindi capito di essere stata truffata ed ha denunciato l’accaduto agli investigatori della Polizia Postale che ha rintracciato il flusso di denaro che, appena ricevuto dal truffatore, è stato dirottato su altro conto corrente al fine di ostacolare in modo preventivo eventuali accertamenti. Lo sviluppo delle indagini ha consentito di individuare la postazione IP utilizzata per l’inserimento dell’annuncio e le utenze telefoniche utilizzate dal truffatore per attestarsi sulle piattaforme. Scoperta anche la modalità di registrazione del dominio di posta elettronica del presunto venditore che ha utilizzato un indirizzo mail di un’azienda di Udine. Il raggiro non è sfuggito agli agenti che hanno denunciato a piede libero il presunto autore, un 64enne originario di Udine e residente in provincia di Pordenone, già condannato per reati dello stesso genere ed indagato in diverse città italiane per truffe online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: