Villa Lucia una eccellenza nata dall’idea del dottor Lofano

CONVERSANO – La clinica Villa Lucia, che grazie alla sua terapia intensiva e ai posti di Pneumologia, è stata individuata come struttura COVID 19 che la Regione Puglia e il Dipartimento della salute hanno individuato per fare fronte al piccolo più alto del Coronavirus, è uno dei fiori all’occhiello della sanità pugliese nonchè di Conversano. Nata da un’idea del dottor Bartolomeo Lofano, noto odontoiatra e chirurgo maxillo facciale di Conversano, è stata costruita venti anni fa insieme alla struttura Airon che ospita una piscina con centro benessere. L’idea del dottor Lofano era quella di dotare la sua città e il territorio di una struttura di altissimo livello. Gestita dal Gruppo Villa Maria, la clinica è dotata di sale operatorie all’avanguardia, terapia intensiva, emodinamica e garantisce ai suoi pazienti assistenza e servizi in varie branche: Cardiologia con Utic, Cardiologia interventistica ed Emodinamica, Centro per l’obesità e i disturbi alimentari, Chirurgia Maxillo-facciale, Chirurgia vascolare, Dermatologia, Diagnostica per Immagini, Ecografia – Diagnostica per Immagini, Endocrinologia, Ginecologia e Ostetricia, Nutrizione Clinica,
Oculistica, Odontoiatria, Ortopantomografia – Diagnostica per Immagini, Ortopedia e Traumatologia, Radiologia – Diagnostica per Immagini, Risonanza Magnetica Aperta, Urologia, Chirurgia generale, Chirurgia Maxillo-facciale, Chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica, Oculistica, Ortopedia e Traumatologia, Pneumologia e servizi sanitari di supporto come laboratorio analisi, Diagnostica per immagini, Anestesia e Rianimazione. Quella grande idea del dottor Lofano si è trasformata oggi in un centro di primaria importanza, individuato dalla Regione Puglia come centro Covid-19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: