Monopoli, don Giuseppe Cito denuncia il vandalo

MONOPOLI Col volto travisato da mascherina, ha raggiunto il sagrato della Cattedrale e spruzzato lo spray sui portoni dei tre ingressi. I vandali non vanno in quarantena a Monopoli. E’ accaduto l’altro pomeriggio. Una ragazza, così pare dalle immagini, fin qui ignota, armata di spray bianco ha imbrattato i portoni disegnando una croce, una spirale e lasciando un altro segno non interpretabile. Il suo gesto non è sfuggito alla telecamera di videosorveglianza. La prova della sua idiozia è stata acquisita dalle forze dell’ordine che hanno aperto la caccia all’autore o autrice e ad un gruppo di ragazzi, probabilmente complici della bravata, giunti sul posto a bordo di due auto. L’autore o autrice è stato denunciato dal parroco don Peppino Cito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: