Mola, sindaco commosso da lettera di donna sola

di Giuseppe COLONNA (sindaco di Mola)

Oggi ho ricevuto una lettera bellissima, da parte di una signora che vive sola e che voleva ringraziare me, i vigili urbani, il servizio sociale e i volontari che in questi giorni la stanno aiutando a rimanere in casa, portandole la spesa a domicilio. Era una vita che non ricevevo una lettera, per di più scritta a mano. Avevo quasi dimenticato quel senso di sorpresa e calore che una lettera può trasmettere. Per questo motivo, ho pensato che sarebbe bello se, oltre a scrivere e condividere i nostri pensieri su fb, li donassimo a qualcuno che magari non accede al mondo dei social, o qualcuno che pensiamo possa aver comunque piacere a ricevere un nostro pensiero: un nonno che vive solo, altri bambini che sono costretti a vivere a casa, la maestra che non vede i propri alunni o lo studente rimasto lontano dalla sua famiglia. Inviateli a segreteriasindaco@comune.moladibari.ba.it Provvederemo noi a distribuirli, assieme alle consegne che normalmente vedono impiegati i nostri volontari.
Facciamo viaggiare le emozioni in un grande abbraccio comunitario.
Anche così ce la faremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: