Monopoli, covid -19 e bimbi “a passeggio”, Annese non ci sta

Anche il sindaco di Monopoli Angelo Annese è intervenuto sulla questione tanto discussa dei bimbi a spasso con i genitori. “In tanti da ieri avete attirato la mia attenzione sulla circolare del Viminale – ha detto Annese – che precisa che “i bambini possono passeggiare con uno dei due genitori in prossimità della propria abitazione” Ora vi dico cosa ne penso io. Stiamo vivendo un momento fondamentale nell’infezione da coronavirus Stiamo giocando la nostra partita, possiamo vincere ma possiamo anche perdere. Adesso magari siamo un po’ in vantaggio ma la partita è ancora lunga.
La circolare purtroppo è fuorviante e rischia di rovinare tutto il lavoro fatto finora. Crea nella gente il pensiero che si possa allentare la pressione e si possa iniziare ad uscire di casa. NON È AFFATTO COSÌ. Non è il momento della passeggiata, non è il momento dell’uscita ma è il momento di rimanere a casa. Domani voglio capire quale sarà il comportamento della Regione perché se non sarà disciplinato diversamente mi riservo di capire che POTERI ho io per DEROGARE a quanto previsto nella circolare“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: