Muore giovane donna, Monopoli al centro della cronaca

In queste ultime ore Monopoli è purtroppo finita al centro della cronaca nazionale e non per  il coronavirus., ma per la morte della 37enne influencer di Bisceglie, Alessia Ferrante. La morte è avvenuta ieri pomeriggio, durante un intervento di chirurgia plastica in un poliambulatorio privato di Monopoli. La donna sarebbe andata in arresto cardiaco subito dopo la somministrazione dell’anestesia e sarebbe stato lo stesso titolare dello studio medico a chiamare i soccorsi. La ragazza era giunta da Bisceglie in città per sottoporsi ad un intervento di liposuzione ai glutei.  Quando l’ambulanza è arrivata gli addetti del 118 hanno tentato invano manovre rianimatorie. Il pm di turno ha ordinato il sequestro della struttura e nelle prossime ore disporrà l’autopsia, indagano i Carabinieri. Un triste episodio di cronaca avvenuto in un periodo in cui, per l’emergenza covid -19, dovrebbero essere ridotti gli spostamenti da comune a comune. E allora come è possibile che la ragazza sia arrivata a Monopoli da Bisceglie? Non proprio dietro l’angolo, insomma, e com’è possibile che la struttura abbia dato l’ok all’operazione ben conscia dello spostamento vietato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: