Giampietro: “Riattivare lo Jaja apre a nuovi sviluppi”

Dal dottor Luigi Giampietro, neurologo per anni in servizio all’Ospedale Florenzo Jaja, riceviamo e volentieri pubblichiamo

Al direttore del giornale SudEstOnline,
Conversano 14 maggio 2020

Egregio direttore,
leggo su Suo giornale che da più parti si levano voci perchè il Presidente della Regione Puglia riapra alcuni ospedali dismessi, per far fronte all’emergenza Covid-19 che ci accompagnerà, purtroppo, per molto tempo ancora.
Le allego la mia nota del 6 maggio u.s. inviata alle istituzioni e la invito a pubblicarla. La mia proposta, infatti, è realistica e si configura come un vero progetto di “riattivazione” del F. Jaja ed apre a possibili ulteriori sviluppi.
Visto che “qualcosa si muove” a livello di opinione pubblica, mi piace inviarle il sito della piattaforma online change.org dove troverà 587 firme fino ad oggi, di sostenitori della mia proposta di riattivazione di strutture pubbliche sanitarie esistenti, con particolare riferimento all’ex Ospedale Jaja di Conversano.
Come potrà leggere nella nota allegata, ho anche invitato il sindaco Loiacono ad effettuare un sopralluogo nel F. Jaja per verificare in un battibaleno la fattibilità della proposta che mi ostino convintamente a sostenere.
Ho, inoltre, indicato come sia possibile fruire, in questo particolare momento, di fondi supplementari governativi ed europei per il ripristino di potenzialità sanitarie pubbliche mortificate e/o annichlite dai vari Piani di riordino regionali.
Non riesco proprio a comprendere l’atteggiamento del sindaco Loiacono, ma mi è facile leggere l’intenzione di programma del Presidente Emiliano, palesemente orientato a privilegiare il privato alla luce della nota del Presidente dell’Ordine dei Medici di Bari dottor Filippo Anelli, pubblicata sul sito dell’Ordine (Omceo Bari) il 14 aprile scorso, ma che merita una maggiore diffusione tra la popolazione (e sono certo, caro Direttore, che vorrà pubblicarla!).
Nel ringraziarla per l’attenzione, La saluto cordialmente e resto a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti anche per le vie brevi.
Dr. Luigi Giampietro
___________________

Grazie dottor Giampietro per la sua lettera e grazie per l’impegno che sta proferendo verso una causa nobile: il rilancio del glorioso ospedale Florenzo Jaja nel contesto più ampio della difesa della sanità pubblica. La sua battaglia è anche la nostra e, ci auguriamo, lo diventi anche del sindaco o del commissario prefettizio. (V.S.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: