Polignano, oggi scadenza IMU, nessun rinvio

Riceviamo e pubblichiamo la nota del consigliere di Forza Italia di Polignano a Mare, Domenico Pellegrini.

“Entro il 16 giugno si legge nel comunicato – i cittadini polignanesi sono chiamati a pagare la prima rata dell’Imu. Nella maggior parte dei comuni pugliesi e non solo però, le amministrazioni hanno pensato bene di far slittare questa scadenza di qualche mese. Ad esempio, questo è successo ad Altamura. L’Amministrazione comunale, infatti, su sollecitazione delle opposizioni consiliari, ha posticipato la scadenza dell’imposta locale. Anche il comune di Locorotondo ha rinviato il versamento della rata a causa delle difficoltà economiche legate all’emergenza sanitaria del coronavirus. Qui, si sta pensando addirittura di posticipare la scadenza dell’Imu al 16 settembre. L’obiettivo è quello di dare un segnale di vicinanza a tutte quelle famiglie e imprese che, a seguito dell’emergenza sanitaria, stanno vivendo difficoltà economiche per la chiusura forzata delle attività o per coloro i quali si sono ritrovati senza lavoro.

“Ancora una volta ci giungono esempi di amministrazioni che hanno deciso di dare risposte e aiuti concreti alle famiglie in difficoltà. – spiega il consigliere comunale Domenico Pellegrini di Forza Italia – A Polignano, purtroppo, le cose vanno diversamente perché per i polignanesi la scadenza rimane quella del 16 giugno. Vitto e la sua amministrazione hanno perso l’ennesima occasione di dare un segnale di vicinanza a tutta la cittadinanza. Va ricordato che l’aliquota Imu era stata portata al massimo dall’Amministrazione Vitto, facendo schizzare la percentuale dal 7,6 al 10,6 per mille, comportando un aumento vertiginoso. L’aumento ha riguardato sia i proprietari di seconda casa o di prima casa di lusso, sia i proprietari dei fondi terrieri che pagano l’Imu. L’Amministrazione Vitto dopo aver aumentato la tassa nel 2019 non ha voluto rimandare la scadenza del 16 giugno per dimostrarsi vicina ai cittadini in difficoltà per l’emergenza sanitaria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: