Covid, altri 31 casi nel barese

In Puglia si registrano 82 nuovi casi di Coronavirus su 3554 test. L’ha comunicato poco fa la regione che ha diffuso il consueto bollettino epidemiologico. Le positività si dividono in questo modo: 31 in provincia di Bari, 9 in provincia di Brindisi; 10 in provincia BAT, 21 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 9 in provincia di Taranto. Non sono stati registrati decessi.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 343.000 test. 4.175 sono i pazienti guariti, 1.546 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 6.291, così suddivisi: 2.336 nella Provincia di Bari; 513 nella Provincia di Bat; 736 nella Provincia di Brindisi; 1.497 nella Provincia di Foggia; 712 nella Provincia di Lecce; 444 nella Provincia di Taranto; 52 attribuiti a residenti fuori regione. 1 provincia di residenza non nota.

I nuovi positivi nel Barese, come dichiara il dg della Asl Sanguedolce, sono per la maggior parte (19) contatti stretti di casi già noti, sugli altri sono in corso indagini. Nel Brindisino, come comunica il dg Asl Pasqualone, sei positivi fanno parte di due nuclei familiari con all’interno dei casi: «Gli altri tre riguardano un rientro dall’Albania, una persona sottoposta a screening per motivi di lavoro e un’altra che aveva manifestato lievi sintomi ed è risultata positiva al tampone». Dei 10 casi nella Bat, come riporta il dg Asl Delle Donne, 4 sono contatti stretti di contagiati, 3 sono di ritorno dalla Sardegna e su altri 3 sono in corso indagini.

15 su 21 nuovi positivi del Foggiano – come riportato dal dg Asl Piazzolla – sono contatti stretti di contagiati. Seguono un cittadino straniero presente sul territorio e 5 persone sintomatiche individuate grazie alla segnalazione dei medici di medicina generale. Il dg della Asl Lecce Rollo comunica invece che i casi registrati oggi sono di rientro, da Malta e dalla Sardegna. Infine i 9 casi registrati nel Tarantino, 5 sono riconducibili al focolaio della Rsa di Ginosa Marina, gli altri sono contatti di positivi. Lo riferisce il dg della Asl Rossi.

NELLA FOTO DELLA ASL BA IL P.P.A. DI TRIGGIANO (BA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: