Monopoli, migranti, i ringraziamenti di Annese

Il Sindaco di Monopoli Angelo Annese ringrazia tutte le forze dell’Ordine e le associazioni di volontariato che sono intervenute nel rintracciare e soccorrere i migranti sbarcati ieri a bordo di un’imbarcazione sulle coste tra Monopoli e Polignano in località Torre Incina.

 «Ieri pomeriggio, intorno alle ore 17, abbiamo dovuto affrontare questa emergenza, rara per le nostre coste. I circa 35 migranti tutti di sesso maschile e per la maggior parte di etnia curda erano tutti senza documenti e parlavano tutti esclusivamente la loro lingua madre. Sono stati rifocillati e in serata sono stati trasferiti a Bari per le procedure di identificazione. Fortunatamente stanno tutti bene e non si è reso necessario l’intervento dei sanitari. Il mio ringraziamento va agli agenti del Commissariato di Polizia, ai militari dell’Arma dei Carabinieri, ai finanzieri della Gdf, ai militari della Capitaneria di porto e agli agenti della Polizia Locale di Monopoli per come è stata gestita l’emergenza, ma anche alla Croce Rossa per il supporto dato fino a tarda sera per l’assistenza dei migranti», afferma il Sindaco Annese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: