Puglia, lo “strano giallo …”. Oggi 72 decessi

La Puglia è zona gialla, ad annunciarlo in TV da Barbara D’Urso il Governatore della Puglia Michele Emiliano che poco fa dal suo profilo fb ha dichiarato: “questo significa che il nostro sistema sanitario ha retto l’ondata che nel solo mese di novembre ha portato a 35mila i nuovi contagi, quando in tutta la prima ondata erano stati poco più di 4mila. Ha retto grazie alla programmazione fatta sulla rete ospedaliera, che ci ha consentito di allargare man mano che ne abbiamo avuto necessità i posti letto, moltiplicando i reparti di terapia intensiva dedicati ai pazienti covid, l’area medica e i posti letto cosiddetti post acuzie…

Ma intanto veniamo ai dati di oggi e lasciamo alla riflessione dei singoli lettori le dovute riflessioni.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi venerdì 4 dicembre 2020 in Puglia, sono stati registrati 9.480 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.419 casi positivi: 741 in provincia di Bari, 161 in provincia di Brindisi, 165 nella provincia BAT, 106 in provincia di Foggia, 97 in provincia di Lecce, 135 in provincia di Taranto, 11 residenti fuori regione, 3 casi di provincia di residenza non nota.

Sono stati registrati 72 decessi: 21 in provincia di Bari, 8 in provincia BAT, 4 in provincia di Brindisi, 35 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 2 in provincia di Taranto.

 

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 822.261 test.

16.464 sono i pazienti guariti.

42.544 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 60.668, così suddivisi:

23.756 nella Provincia di Bari;

6.910 nella Provincia di Bat;

4.310 nella Provincia di Brindisi;

13.720 nella Provincia di Foggia;

4.527 nella Provincia di Lecce;

7.039 nella Provincia di Taranto;

400  attribuiti a residenti fuori regione;

6  provincia di residenza non nota.

 

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 4.12.2020 è disponibile al link: http://rpu.gl/ZprDe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: