In trasferta con la droga. Arrestati

V.A., 28enne, e R.N., 20enne, entrambi residenti nella Provincia di Brindisi, son stati sorpresi dai Carabinieri della Tenenza di Bisceglie mentre trasportavano, all’interno dell’autovettura, noleggiata per l’occasione, un ingente quantitativo di droga.

Sono precisamente 1,2 kg di marijuana rinvenuti, a seguito della perquisizione, all’interno di un’utilitaria, noleggiata dalla coppia, nel Comune di San Pancrazio Salentino (BR).

Nel pomeriggio scorso, i Carabinieri in servizio di perlustrazione, mentre percorrevano la SS. 16 Bis in direzione Sud, hanno notato sopraggiungere, a forte velocità, un’autovettura che, alla vista della pattuglia, rallentava sensibilmente la marcia, nel tentativo di non superare la macchina con i colori di istituto.

Tale manovra non sfuggiva ai militari che intimavano, agli occupanti del mezzo, di impegnare la prima uscita utile dalla SS 16 Bis.

L’autovettura su cui viaggiava la coppia, veniva immediatamente perquisita, rinvenendo all’interno del portabagagli una busta per alimenti, contenente al suo interno, sottovuoto, 1 Kg. di marijuana. Sotto il sedile del passeggero, veniva trovato un ulteriore sacchetto in cellophane bianco, con all’interno altri 200 gr. della stessa sostanza.

Gli arrestati sono stati quindi tradotti presso la Casa Circondariale di Trani a disposizione della locale Procura della Repubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: