Polignano, vaccinazione, messaggio del sindaco e polemiche

Un messaggio audio del sindaco Vitto è circolato nelle ultime ore tra le chat whatsapp dei cittadini di Polignano. Il sindaco Vitto esordisce con “Ragazzi” ed esorta i destinatari del messaggio ad avvisare gli ultra ottantenni non ancora vaccinati a recarsi presso il centro vaccinale in via Vivarini per sottoporsi all’inoculazione del siero anti Covid di Pfizer.
Il messaggio ha cominciato a circolare tra i polignanesi in poco tempo tanto da suscitare non poche polemiche per il modo attuato dal Sindaco Vitto di promuovere e diffondere la vaccinazione dedicata agli over 80.
Sulla questione è intervenuto anche il consigliere comunale Domenico Pellegrini di Forza Italia: “Trovo davvero mortificante il modo di agire del sindaco Vitto. Ci sono dei vaccini dedicati alla popolazione polignanese over 80 e invece di promuovere pubblicamente, attraverso la sua pagina social, o meglio ancora la pagina istituzionale del comune, il sindaco invia dei messaggi audio a degli indefiniti “ragazzi” a diffondere la notizia tra gli amici, parenti e conoscenti. – spiega il consigliere comunale Domenico Pellegrini di Forza Italia – Perché non utilizzare la pagina social del Comune di Polignano per raggiungere una platea più ampia nel modo più trasparente? Per la sua replica, il sindaco Vitto ha utilizzato la sua pagina social. Perché invece per i vaccini disponibili ha utilizzato i messaggi privati? Inoltre, ho segnalazioni certe del fatto che alcuni medici di famiglia sono stati avvisati dei vaccini disponibili proprio da alcuni assistiti che avevano ricevuto il messaggio. Un vero e proprio caos. E’ del tutto normale che questo modo di agire e gestire anche l’emergenza apre alle interpretazioni più mortificanti. Se è vero che sono stati avvisati tutti i medici di base di Polignano e le farmacie del territorio, che senso ha avvisare i “ragazzi” della disponibilità di vaccini per “amici”, “parenti” e “conoscenti”? Non vorremmo dar ragione a chi sostiene che dietro una disponibilità di vaccini si nascondi un atteggiamento poco trasparente – conclude Pellegrini – Perché se così fosse, sarebbe la dimostrazione di quanto l’emergenza e l’attuale situazione possa essere sfruttata a proprio vantaggio per creare e consolidare un consenso prettamente elettorale. Questo è un atteggiamento vergognoso, tanto da chiedere le dimissioni del sindaco”.
Secca la risposta del sindaco Domenico Vitto che sul proprio profilo social ha scritto
Nelle ultime ore si è consumata una delle pagine più tristi della politica polignanese, se di politica si può parlare. Alcuni membri dell’opposizione hanno diffuso un messaggio che io ho inviato a centinaia di persone. Un messaggio che rimanderei altre cento, mille volte, dove si parlava di dosi Pfizer per ultraottantenni. Stamattina la Responsabile del Centro vaccinale di Polignano, la dottoressa Cesaria Alfarano, che ringrazio di cuore per l’esemplare lavoro che sta facendo, mi ha detto che oggi sarebbero arrivate poco più di 100 dosi di vaccino Pfizer destinate esclusivamente agli ultraottantenni, chiedendomi un aiuto per trovare persone di quella fascia d’età. Ho prontamente chiamato la dottoressa Antonella Di Bari, fiduciaria locale dei medici di base, e le ho chiesto di diffondere questa notizia presso tutti i medici di base di Polignano. Inoltre ho anche disposto che due dipendenti comunali si preoccupassero di chiamare gli anziani e ho anche accolto la disponibilità di due di loro a fornire il proprio aiuto gratuitamente al centro vaccinale. Ho fatto il mio dovere di uomo e di primo cittadino: mi sono messo a disposizione della mia comunità. Queste polemiche così meschine, su questioni che riguardano la vita e la morte delle persone, hanno decisamente passato il segno. Domani sporgerò denuncia, perché su questi argomenti non si può transigere. Ma credetemi, sono disgustato. Cadere così in basso, in un momento del genere, mi sembra davvero un’assurdità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: