Monopoli, Salzedo “poca attenzione all’ambiente”

Riceviamo e pubblichiamo la nota sottoscritta da alcune associazioni in materia di tutela dell’ambiente a Monopoli.

 

I recenti riconoscimenti in materia di valorizzazione ambientale devono imporre a tutti noi una riflessione sul nostro futuro e sugli investimenti che intendiamo portare aventi.
Apprendiamo, perplessi, l’intenzione insidacabile dell’amministrazione di dotare l’agro monopolitano di un CENTRO DI RACCOLTA.
Evidentemente il periodo pandemico non ha permesso alle istituzioni, ai dirigenti e ai tecnici, di valutare con attenzione l’opportunità del luogo prescelto.
Accenniamo sinteticamente e senza voler scendere nello specifico in questa sede, che la zona destinataria del centro ricade nelle aree contigue di connessione della ZSC e che la stessa (già definita nel PRG “area vincolata”) ha caratteristiche ambientali e paesaggistiche tali da dover essere assolutamente tutelata.
Siamo certi che queste valutazioni siano state già portate avanti nelle sedi opportune e ci chiediamo, a questo punto, quali siano le conclusioni a cui si è giunti? È stato valutato l’impatto ambientale di un aumento del traffico veicolare in quella zona? Ben conosciamo la natura dei rifiuti che saranno conferiti nel centro di raccolta e non siamo preoccupati per questo, ma ci si è preoccupati di comprendere quali saranno i risvolti creati da tutto l’indotto?
È la poca attenzione ad un territorio che faticosamente stiamo cercando di preservare che non possiamo più accettare, così come non possiamo comprendere una decisione non condivisa con la rete di cittadinanza attiva che in ogni momento si è messa a disposizione e si è dichiarata pronta a collaborare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: