Bari, un arresto per borseggio nel quartiere Madonnella.

Su Corso Sonnino, i Carabinieri della Compagnia di Bari Centro hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 32enne barese, già gravato da precedenti di polizia, per borseggio.

L’uomo, in compagnia di un complice datosi poi alla fuga, transitando a piedi in via Dalmazia, aveva appena sottratto un borsello, contenente portafogli e documentazione varia, da una vettura parcheggiata e lasciata aperta.

Purtroppo per i malviventi, però, i familiari del derubato si sono immediatamente accorti del furto e, in particolare, il figlio li ha inseguiti in bicicletta fino a Corso Sonnino ove, solo grazie al tempestivo intervento di una pattuglia dei Carabinieri in transito, il 32enne veniva bloccato e tratto in arresto, recuperando anche la refurtiva, restituita al malcapitato, rinfrancato dal lieto fine di questa vicenda.

Il reo, al termine delle formalità di rito, è stato associato presso il locale carcere a disposizione dell’A.G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: