Puglia, bilancio, Paolicelli: “Approvati tutti gli emendamenti”

Approvato nel bilancio di previsione l’articolo con cui si stanzia l’importo pari a 1 milione di euro per consentire alle imprese agricole di far fronte ai danni subiti dalle gelate e brinate eccezionali dello scorso aprile. In particolare, dalle imprese del Foggiano, della sesta provincia BAT, della provincia di Bari e di quella di Taranto, che in quel momento non beneficiavano della copertura di polizze assicurative.

“È un risultato per il quale abbiamo lavorato tutti – ha detto il presidente della Commissione Agricoltura, Francesco Paolicelli – uno sforzo che è costato caro soprattutto agli agricoltori in un anno già difficile per i problemi legati alla pandemia”.

Inoltre, nel corso della seduta andata avanti fino a tarda notte, sono stati approvati all’unanimità tutti gli emendamenti proposti dal consigliere Paolicelli.

A partire dalle modiche alla legge regionale in materia di accesso a internet e superamento del digital divide, per la cui attuazione sono stanziati 800mila euro. “L’obiettivo è quello di rendere più agevole l’attuazione così come ci eravamo prefissati quando abbiamo proposto con convinzione questa legge”, ha detto Paolicelli. Nello specifico, non è più richiesta l’adozione di un regolamento regionale attuativo, ma saranno direttamente i Comuni a gestire le risorse erogate dalla Regione.

Inoltre, verranno messi a disposizione 500mila euro per i Comuni, nel cui ambito ricadono aree boschive di particolare pregio, utili alla prevenzione agli incendi boschivi e per le attività post incendio. “Un problema che torna con insistenza periodicamente durante il periodo estivo, soprattutto a causa dei cambiamenti climatici – ha aggiunto Paolicelli -. Dobbiamo fare in modo di non farci cogliere impreparati”.

È stato inoltre approvato l’emendamento con cui vengono assegnati complessivamente 286mila euro al CRSFA-Centro di Ricerca e Sperimentazione e Formazione in Agricoltura Basile Caramia. L’obiettivo è quello di realizzare un Centro pilota di sperimentazione, formazione e divulgazione della ricerca tecnico-scientifica in agricoltura e in particolare nel comparto viticolo e frutticolo, nel territorio di Rutigliano, nel Barese.

Contributi anche per 400mila euro per i Carnevali storici delle città di Putignano, Manfredonia, Massafra e Gallipoli.

Infine, verrà assegnata una dotazione finanziaria nel bilancio autonomo per l’esercizio 2022 di 100mila euro in favore dell’Associazione Donatori Midollo Osseo Puglia per l’acquisto di un ambulatorio medico mobile. Si punta così a promuovere azioni di screening finalizzate a favorire la tipizzazione HLA dei cittadini pugliesi e incrementare il numero dei potenziali donatori di midollo osseo.

“Non posso che esprimere il mio personale orgoglio e soddisfazione in particolare per quest’ultimo emendamento, che auspichiamo possa essere d’aiuto all’attività di operatori e volontari che ogni giorno operano per il bene di chi aspetta da troppo tempo, donatori compatibili”, ha concluso Paolicelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: