Monopoli, un murales contro la violenza

Comune di Monopoli, Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Luigi Russo” e Associazione di volontariato sociale “Progetto Donna” si mettono insieme per avviare una collaborazione di alto contenuto culturale, civico e sociale. Con questo obiettivo il Sindaco di Monopoli Angelo Annese, il dirigente scolastico del “Russo” prof. Adolfo Marciano e la presidente di “Progetto Donna” Rita Sarinelli hanno siglato nei giorni scorsi una convenzione. Il progetto ha visto la collaborazione degli assessori Miriam Gentile (Servizi sociali), Rosanna Perricci (Cultura e Pubblica Istruzione), Cristian Iaia (Sport e turismo) e Giovanni Palmisano (Lavori Pubblici).

Con la convenzione le parti si impegnano a promuovere una iniziativa per la realizzazione di un dipinto murale sul tema del rispetto e contrasto alla violenza che sarà collocato all’esterno del Palazzetto dello Sport comunale, luogo d’incontro e di crescita di molti giovani, giovanissimi e famiglie. Il murales, frutto del lavoro degli studenti del Liceo Artistico, rappresenta un messaggio di educazione e di informazione per tutta la comunità cittadina e farla diventare comunità educante.

Sono diversi, invece, gli obiettivi che la convenzione intende raggiungere dal punto di vista didattico. Tra questi c’è l’acquisizione di competenze nei settori della comunicazione visiva e della valorizzazione dell’arredo delle aree urbane, lavorando in gruppo e con la consapevolezza dell’importanza delle tematiche sociali e del volontariato.

Nel complesso si mira a stimolare nel territorio la partecipazione dei cittadini (cittadinanza attiva) al fine di costruire insieme una rete che diventi elemento di miglioramento dell’efficacia dell’intervento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: