Prevenzione Papilloma virus: nel barese gli open day vaccinali per ragazzi e ragazze

Per prevenire l’infezione da Papilloma Virus (HPV) lo strumento più importante è la vaccinazione della popolazione sia femminile che maschile. Sono soprattutto i giovani la fascia target a cui la ASL di Bari ha riservato, già a partire dalla settimana prossima e per tutto il mese di luglio, giornate vaccinali a sportello, nell’ambito di una campagna di prevenzione e di sensibilizzazione anti HPV, curata dal Dipartimento di prevenzione.

«Intendiamo proteggere le ragazze e i ragazzi prima della ripresa delle attività scolastiche a settembre – spiega Letizia Rizzo, dirigente del Dipartimento di prevenzione – per questo a partire da martedì prossimo le famiglie possono recarsi con i loro figli presso alcuni dei nostri punti vaccinali, nelle giornate fasce orarie riportate in calendario, senza la necessità di provvedere alla prenotazione, per usufruire della vaccinazione».

Agli open day possono accedere: i ragazzi nati dal 2003 al 2010 e le ragazze nate dal 1989 al 2010.

Il Papillomavirus (HPV) è l’agente virale responsabile del carcinoma della cervice uterina, della vulva, della vagina, dell’ano, del pene e dell’orofaringe, di lesioni precancerose e lesioni genitali esterne benigne (condilomi).

Esistono più di 200 tipi di HPV, ma solo alcuni ceppi sono responsabili dello sviluppo di tumori. Il vaccino attualmente in commercio è nonavalente e riesce a prevenire il 90% dei tumori dipendenti da HPV perché protegge dai 5 sierotipi capaci di indurre il cancro.

GIORNATE DEGLI OPEN DAY

Hub Catino 12-19-26 Luglio 08.30-13.00 / 15.00-18.00

14 -21-28 Luglio 08.30-13.00

Grumo Appula 12-19-25 Luglio 08.30 – 13.00 14-21-28 Luglio 15.00-18.00

Sammichele di Bari 12-19-26 Luglio 08.30-13.00 / 15.00-18.00

Alberobello 14 Luglio 09.30/12.30 28 Luglio 09.30/12.30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: