Bari, a Ferragosto un servizio per le persone anziane e con disabilità sulle tre principali spiagge cittadine

L’assessorato al Welfare rende noto che quest’anno, in occasione della festività di Ferragosto, sulle tre spiagge cittadine di Pane e Pomodoro, Torre Quetta e di San Girolamo sarà garantita la presenza di operatori sociali e giovani volontari della associazione Gens Nova al servizio delle persone anziane e con disabilità che vorranno trascorrere la giornata al mare.

Il servizio, realizzato nell’ambito del progetto S.A.L.E. – Spiagge Aperte Libere ed Eque, sarà attivo dalle ore 9 alle 12 e dalle ore 16 alle 18 presso i presidi allestiti con dei gazebo, dove sarà possibile ricevere informazioni, richiedere un ombrellone in prestito in caso di necessità e usufruire di un corner di libri per il book sharing predisposto dalla rete Bari Social Book.

Si ricorda che il progetto prevede anche la reperibilità di un medico/Oss a chiamata per le situazioni più complesse dal punto di vista sanitario. Inoltre, nei presidi saranno distribuiti sali minerali per contrastare gli effetti dovuti alle temperature più alte.

Infine, a partire da ieri, dopo l’attivazione del servizio sul waterfront di San Girolamo, anche sulla spiaggia di Pane e Pomodoro è attiva una sedia job galleggiante, completa di una passerella in poliestere mobile, per favorire l’accessibilità e la mobilità in acqua delle persone con difficoltà motorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: