Turi – Aveva adibito un garage a serra per la coltivazione di marijuana: arrestato

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Gioia del Colle hanno arrestato un 35enne di Turi con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, che da qualche giorno tenevano d’occhio i movimenti del giovane, nella mattinata di venerdì scorso hanno deciso di intervenire e perquisire l’appartamento dove lo stesso risiede. Nel garage di pertinenza, i militari, hanno scovato un piccolo vano, nascosto da un divisorio in legno, all’interno del quale vi era una piccola serra artigianale per la coltivazione di cannabis indica, dotata della strumentazione necessaria alle fasi di germinazione, fluorescenza, essiccazione e preparazione dello stupefacente. Nel locale sono stati sequestrati, oltre a 3 piante di marijuana, di cui due alte circa 85 cm in piena vegetazione, anche 14 grammi di hashish e materiale per taglio e confezionamento dello stupefacente. Il giovane, arrestato con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: