MONOPOLI Un 64enne ruba 1000 euro ad un 80enne e finisce in manette

Borseggiatore di Triggiano in manette. E’ accaduto mercoledì mattina nei pressi della Posta centrale, in via Bixio, dove l’uomo, A.V., di 64 anni, noto pregiudicato di Triggiano, dopo aver preso di mira un anziano, è entrato in azione all’esterno rubandogli dalla giacca un migliaio di euro.  L’ottantenne derubato ha lanciato l’sos al 113 ed in pochi istanti gli agenti del commissariato di Polizia hanno rintracciato e ammanettato il malvivente nei pressi della stazione. Restituiti all’anziano i 1000 euro mentre il borseggiatore, su ordine del pubblico ministero di turno presso la Procura di Bari, è stato arrestato
Nella sua auto sono stati trovati altri 490 euro in contante, possibile provento di altri furti, e numerosi cappelli utilizzati per  mimetizzarsi.
L’uomo arrestato è un volto noto alle forze dell’ordine.  Il suo primo arresto risale al 1976 a Ravenna, poi nel 1977 a Livorno, nel 1988 a Pesaro, nel 2000 a Triggiano, nel 2003 ad Avellino, poi a Lecce, Francavilla Fontana (Br) e nel 2017 a Putignano. Numerose le misure di prevenzione a lui applicate dal Procure e Questure italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: