POLIGNANO Sparatoria del 22 ottobre, arrestati 2 noti pregiudicati

I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno arrestato, stamattina, due pregiudicati di Polignano a Mare in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip (giudice per le indagini preliminari) del Tribunale di Bari per i reati di porto abusivo di arma da fuoco calibro 38, esplosione di colpi di arma e danneggiamento. Si tratta di  L.R. (33 anni) e I.V. (37), già noti alle forze dell’ordine che secondo l’accusa il 22 ottobre scorso aprirono il fuoco contro l’auto di un sessantenne e fra i passanti.  Le indagini dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monopoli e della Stazione di Polignano a Mare hanno prodotto l’arresto odierno. Dalle indagini è emerso che uno dei due pregiudicati avesse un legame di parentela col 60enne con il quale pare abbia avuto un diverbio. Gli indizi di colpevolezza sugli autori dell’attentato, resisi irreperibili per 48 ore, sarebbero stati confermati  dall’ausilio dell’analisi della videosorveglianza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: