Polignano, scala statua di Modugno, il sindaco lo denuncia

Il sindaco Domenico Vitto, ha «sporto denuncia presso i Carabinieri per il gesto di quel ragazzo che è salito sulla statua di Modugno neanche fosse il palo della cuccagna. Ci saranno indagini serie e veloci, perché non passi l’idea che Polignano a Mare sia un campo di battaglia». Protagonisti della bravata alcuni giovani turisti che hanno dato l’assalto alla statua, scalandola pericolosamente a quota 5 metri per scattarsi selfie e registrare dei video subito diventati virali. «Sono gesti irresponsabili ed incomprensibili – aggiunge il primo cittadino -. Sono molto preoccupato per l’accaduto ma altrettanto fiducioso per la reazione della città. Dopo aver firmato la denuncia ho infatti visto entrare nella stazione dell’Arma l’avvocato Eugenio Scagliusi, che era venuto lì per lo stesso motivo. Riconosco all’avvocato, da me distante politicamente, un senso civico non comune e un amore disinteressato per Polignano. Poteva scrivere un post sensazionalistico e invece era lì con me a sporgere denuncia». Ha sporto denuncia anche il consigliere comunale di Forza Italia Domenico Pellegrini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: