Anziana di Monopoli raggirata da falsa bancaria

(dalla Redazione) Le hanno fatto firmare un contratto di vendita della sua abitazione, facendole credere che si trattasse del suo testamento. Vittima di una truffa da 200mila euro un’anziana donna di Monopoli che da tempo aveva affidato la custodia dei suoi risparmi ad una falsa mediatrice finanziaria che d’intesa con altre 6 persone ha architettato questo raggiro, prosciugando il contocorrente della pensionata e vendendole l’abitazione. Gli autori della presunta truffa sono stati denunciati all’autorità giudiziaria dalla Guardia di finanza. Dovranno difendersi dalle accuse di truffa, circonvenzione d’incapace, falso in atto pubblico e violazioni alla normativa antiriciclaggio. Tra i sette ci sono consulenti finanziari e privati di Monopoli, Putignano e Bitonto. Tra i truffati anche la filiale di una banca di Putignano che aveva concesso un prestito a nome dell’inconsapevole pensionata e ha sporto denuncia alle fiamme gialle dopo aver scoperto il raggiro e il mancato pagamento delle rate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: