Castellana, app mensa complicata, protestano i genitori

Si è riunita nella sede municipale la commissione mensa, organo collegiale composto da una rappresentanza di genitori, docenti, della ditta che eroga il servizio mensa e dall’ente. Si è discusso della difficoltà incontrata da molti genitori nell’utilizzo del nuovo sistema di pagamento del servizio mensa tramite PagoPa. L’incontro è stato una ulteriore occasione per chiarire il corretto utilizzo del sistema operativo ed in particolare della “App Spazio Scuola” che consente ad ogni iscritto di monitorare la propria posizione in tempo reale. “La Commissione mensa – ha commentato l’assessore Pace a margine della riunione – è uno strumento importante attraverso cui le differenti componenti del complesso sistema di gestione del servizio, che evidentemente va ben oltre l’erogazione del pasto in sé, possono affrontare e sviscerare i problemi, con spirito di collaborazione teso all’individuazione di soluzioni concrete, nell’interesse innanzitutto dei fruitori, ovvero gli studenti che ogni giorno mangiano a scuola. I suggerimenti pervenuti dal mondo della scuola, – ha continuato – sono sempre preziosi, in un’ottica di sinergica azione tra due attori pubblici del territorio il cui obiettivo unico e principe è sempre il benessere della comunità, scolastica in questo caso. L’impegno di tutti i presenti all’incontro è quello di addivenire a scelte condivise che tendano a migliorare il servizio, anche da un punto di vista di sostenibilità ambientale, riducendo significativamente l’uso di plastica mono uso, e di valenza sociale, limitando lo spreco alimentare. Una riunione proficua – ha concluso – dalla quale usciamo con la consapevolezza che dal confronto non possono che derivare benefici. Lavoreremo serenamente per elevare lo standard delle prestazioni.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: